You are here
Home > Sports > MTB > Trionfo Myskellos alla Sila Epic

Trionfo Myskellos alla Sila Epic

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Trionfo Myskellos alla Sila Epic

 

Domenica 19 agosto Camigliatello Silano nel cuore del Parco Nazionale della Sila ha ospitato la terza edizione della Sila Epic ottava tappa del prestigioso trofeo dei parchi naturali e seconda marathon di MTB più lunga d’Europa per chilometraggio e altimetria (107 km per 3300 mt di dislivello), gara a cui hanno partecipato più di 800 bikers tra cui molti professionisti provenienti da tutta Europa tra i quali Jacopo Billi (G.S.CICLI OLYMPIA), Cristiano Salerno (SCOTT RACING TEAM), Leopoldo Rocchetti (BIKE THERAPY A.S.D.), Giuseppe Di Salvo e Mirko Pirazzoli (FRM FACTORY RACING TEAM) Paolo Colonna (SCOTT RACING TEAM) Giuseppe Pellegrino (MTBCOMPONENTSPOINT-FRM TEAM) Marzio Deho (G.S.CICLI OLYMPIA) e Anna Urban (VOLKSWAGEN SAMOCHODY UZYTKOWE MTB T).
La giornata, iniziata con il commovente pensiero rivolto alle vittime di Genova, e’ stata subito allietata dall’arrivo a sorpresa del campione Bahrain Merida, Domenico Pozzovivo che ha preso parte alla gara come ospite d’onore.
Il percorso, già abbastanza duro di suo, è stato reso quasi impraticabile dalla pioggia torrenziale che si è abbattuta per circa due ore.
Grande prova dell’ atleta crotonese Pietro Asteriti classificatosi 12 assoluto e 2 di categoria, Asteriti ormai non è’ nuovo a questi risultati ma quello di domenica ha un sapore tutto particolare poiché ottenuto tra campioni internazionali della MTB.
Buone prestazioni anche dagli altri atleti della squadra Antonio Aiello, Gaetano Barilari, Giulio Rosetti e Andrea Lauro.
Prossima prova per i Myskellos Team Bike il 2 settembre con la Marathon del Vulture che si terrà in Basilicata.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Top
Facebook